Cure palliative: Nuovi progetti

 

 

Migliora l’accesso agli analgesici nelle Filippine

 

 

Nel aprile 2008, durante un workshop internazionale sulla disponibilità degli opioidi nelle Filippine, Tailandia ed Indonesia, lo Segretario per la Salute delle Filippine, Francisco Duque, ha promesso 10 milioni di pesos (circa USD 231,000) per l’acquisto e la distribuzione negli ospedali statali filippini di pastiglie di solfato di morfina per i pazienti indigenti.

Il 4 febbraio 2009, in concomitanza del World Cancer Day, il Dipartimento per la Salute ha consegnato le pastiglie di morfina nel corso di una conferenza stampa al East Avenue Medical Center, Quezon City. Saranno distribuite gratuitamente in ospedali statali selezionati ed hospice privati che curano malati di cancro che accusano dolore cronico.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra il Dipartimento per la Salute filippino, il World Health Organization, il Pain Society of the Philippines, Philippine Cancer Society, Philippine Drug Enforcement Agency e diverse ONG.

L’azione rispecchia gli sforzi importanti compiuti dal governo filippino per migliorare l’accessibilità alle medicazioni analgesiche per i malati di cancro che soffrono, e rappresenta uno sviluppo auspicato durante questo “Global Year Against Cancer Pain” riconosciuto come tale dall’International Association for the Study of Pain.

L’evento è stato seguito da diverse agenzie nelle Filippine. Per approfondire: 

http://www.painpolicy.wisc.edu/internat/WPRO/Philippines/index.htm