Piani e politiche

 

 

Cibo migliore negli ospedali gallesi ed intensificazione della lotta al cancro

 

 

  

Il Ministro della sanità Edwina Hart darà al Royal College of Nursing Wales l’incarico di creare un servizio di formazione alimentare in ogni struttura del NHS (Servizio Sanitario Nazionale). Il personale coinvolto in tutta la filiera alimentare – quelli che comprano, cucinano e servono cibo negli ospedali -  parteciperà a seminari per migliorare la qualità dei pasti forniti ai pazienti. Il progetto fa seguito alle raccomandazioni del gruppo istituito dal Ministro per l’accertamento del cibo ospedaliero ed alla recente relazione stilata da un gruppo di capo sala che avanzava una serie di  raccomandazioni per migliorare l’esperienza della degenza ospedaliera. Mrs Hart ha inoltre annunciato che entro il 2010 il NHS bandirà negli ospedali ogni macchinetta automatica dispensatrice di cibo non conforme a rigorose norme sanitarie. Questo progetto per gli ospedali sarà complementare al sempre maggiore sforzo da parte del governo per migliorare il livello di qualità del cibo nelle scuole. 

Edwina Hart ha detto di voler assicurarsi che i pasti serviti ai pazienti ricoverati non solo abbiano un sapore migliore, ma anche un livello nutrizionale tale da contribuire ad una più rapida guarigione.

Il Ministro ha inoltre varato un nuovo programma finalizzato alla lotta al cancro che si propone di intensificare la prevenzione, raggiungere la diagnosi precoce e offrire un accesso più veloce alla cura della malattia.

Il programma comprende:

     - Un riesame dei test genetici e il monitoraggio delle famiglie a rischio per assicurarsi che la crescente domanda venga soddisfatta.

     - Un’ indagine nazionale relativa alle cure ricevute dai pazienti colpiti dalla malattia

     - Commenti e suggerimenti, offerti da parte del Gruppo Coordinatore dei Servizi per la lotta al Cancro, per velocizzare l’intervento.

     - Sviluppo e attivazione di nuovi standard nazionali per bambini e giovani che soffrono di cancro, riabilitazione, cancro al cervello e        sarcoma.

La prima serie di obiettivi è stata raggiunta entro Marzo 2008, incluso la riduzione dei tempi d’attesa e la modernizzazione dell’attrezzatura per la diagnosi e la radioterapia.

L’investimento da parte del Governo Gallese in scanner per la TAC e macchine per la Risonanza Magnetica ha contribuito ad accelerare e rendere più sicure le diagnosi con migliori risultati per i pazienti ed è previsto un ulteriore finanziamento di 4,5 milioni di Sterline annuo per il miglioramento dei servizi.

Fonte:

Comunicato stampa del Welsh Assembly Government, 1 agosto 2008

http://new.wales.gov.uk/publications/accessinfo/drnewhomepage/healthdrs/Healthdrs2008/grantrcnsupoprthosptnutrition/?lang=en

http://new.wales.gov.uk/topics/health/news/cancer250708/?lang=en