Piani e politiche

 

 

Nuove linee guida cliniche per cure palliative ottimali in Europa

pubblicate dall’EPCRC

 

  

L’European Palliative Care Research Collaborative (EPCRC), che si avvale di otto centri in sei paesi europei (Inghilterra, Italia, Svizzera, Germania, Austria e Norvegia), ha pubblicato delle nuove linee guida evidence-based per aiutare i clinici europei nella fornitura di cure palliative ottimali. Le linee guida cliniche rappresentano il risultato di un programma di lavoro quadriennale per trasformare la gestione di cachessia da cancro, dolore e depressione per mezzo della ricerca traslatoria.

Dolore, depressione e stanchezza/cachessia sono manifestazioni cliniche di cancro in fase avanzata incontrate in ampi gruppi di pazienti e di cui la comprensione e gestione sono, ancora oggi, insufficienti. Il progetto dell’EPCRC mirava allo sviluppo di nuovi metodi genetici per la predizione della variante individuale di stanchezza/cachessia e la risposta al trattamento oppiaceo del dolore e di metodi per la valutazione e classificazione di dolore, stanchezza/cachessia e depressione.

Le linee guida constano di tre sezioni principali: prevenzione, diagnosi e valutazione e trattamento. La sezione sulla prevenzione presenta strategie come le cure palliative e supporto ottimali e la comunicazione, mentre quella sul trattamento tratta le decisioni terapeutiche, compreso la scelta di terapia psicologica e di medicazione antidepressiva.

Le raccomandazioni sono scaricabili, in cinque lingue, insieme alle versioni semplificate per i pazienti, come segue

Cachessia: http://www.epcrc.org/doc_fat_guide.php

Depressione: http://www.epcrc.org/doc_depr_guide.php

Dolore: http://www.epcrc.org/doc_pain_guide.php

MENU