Piani e politiche

 

 

Stanziamento di £1 milione

per il primo istituto per la ricerca sulle cure alla fine della vita

  

  

 

 

Il governo britannico ha stanziato un milione di sterline per la costruzione del primo istituto al mondo per la ricerca sulle cure alla fine della vita.

Il Cicely Saunders Institute for Palliative Care permetterà a ricercatori prominenti di lavorare insieme in un edificio appositamente costruito per studiare ed implementare le soluzioni di cure palliative, oltre ad offrire educazione, informazione e sostegno ai pazienti.

La decisione fa seguito alla Strategia per le cure alla fine della vita, lanciata da poco e sostenuta da un fondo governativo di £286milioni. Lo stanziamento fa parte dell’impegno del governo a fornire cure di alta qualità a tutti gli adulti che si avvicinano alla fine della loro vita. 

Cicely Saunders International e King's College, London, lavorano insieme per la costruzione dell’Istituto che  accoglierà accademici preminenti, professionisti della salute, organizzazioni che lavorano sul territorio, pazienti e i loro carer. Il nuovo istituto permetterà di: 

-      Aumentare il numero di medici ed infermieri che si diplomano nelle migliori cure di fine di vita al King’s College;

-      Rendere possibile la ricerca sui modi migliori per curare i pazienti a domicilio, sopportare i carer, prevenire e controllare i sintomi;

-      Consentire la continuazione della ricerca per quanto riguarda il sostegno e i trattamenti per condizioni come MS, malattie renali in fase terminale, collasso cardiaco, COPD e cancro.

 

Fonte: www.dh.gov.uk:en:News:Recentstories:DH_087172.webarchive

www.dh.gov.uk/en/index.htm

 

MENU