Cure palliative: Bambini ed adolescenti

 

 

International Children’s Palliative Care Network

 

 

     

La passione per i bambini e la consapevolezza di come le cure palliative possono migliorare la qualità di vita di bambini affetti da malattie che accorciano la vita ha dato vita all’International Children’s Palliative Care Network (ICPCN). Rete mondiale di agenzie nata nel 2005, l’organizzazione lavora per migliorare l’accesso a cure palliative che riconoscono i bisogni specifici dei bambini, per promuovere la formazione in cure palliative e per sostenere lo sviluppo di nuovi programmi e rafforzare quelli già esistenti. Come rappresentante dei bambini nel Worldwide Palliative Care Alliance (WPCA), l’ICPCN cerca di aumentare la consapevolezza che bambini ed adolescenti con malattie che accorciano la vita hanno il diritto a quelle cure palliative che possono meglio rispondere ai bisogni particolari dell’età dello sviluppo. Spesso, anche tra gli operatori, manca la comprensione della diversità che esiste tra le cure palliative per gli adulti e quelle per i bambini e i giovani o persino delle condizioni nei bambini che richiedono la palliazione, come nel caso della malnutrizione o di handicap grave, e a volte non si arriva a parlare con chi potrebbe cambiare le cose a livello politico nei diversi Paesi e regioni.

 
Fonte: www.icpcn.org.uk