Piani e politiche

 

   

 

Linee-guida NICE per tumori di origine sconosciuta

    

   

   

Dallo scorso 26 Luglio, un gruppo di specialisti lavora con lo scopo di migliorare il trattamento terapeutico ai pazienti inglesi nei quali il cancro si è diffuso nei vari organi partendo da una un organo primario non identificato. La riorganizzazione dei servizi di assistenza a questi malati di cancro fa parte delle indicazioni e raccomandazioni date dall'Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica (NICE) al fine di fronteggiare le attuali diseguaglianze che questi pazienti ricevono in confronto a quelli affetti da un tipo specifico di cancro, come quello al seno, al polmone o alla prostata.

In Inghilterra le linee-guida hanno ricevuto l'appoggio del National Cancer Peer Review Programme, che sta studiando le raccomandazioni al fine di sviluppare un numero di misure per assicurare la parità di trattamento. Agli ospedali viene chiesto di seguire queste “misure di qualità” e vengono fornite valutazioni allo scopo di migliorare le cure fornite ai malati di cancro e ai loro famigliari. 

Il direttore del NICE professor Peter Littlejohns ha dichiarato: “Siamo soddisfatti che il National Cancer Peer Review Programme ha preso in considerazione le nostre linee-guida e sta progettando di usarle per migliorare i servizi. Questo tipo di cancro è conosciuto come “metastasi maligne di origine primaria sconosciuta” o più comunemente “tumore di origine sconosciuta”. Si tratta di un tumore tenuto in poco conto - di solito la prognosi non è buona e si sa poco riguardo al tipo di trattamento migliore. 

Per approfondire e scaricare il documento:

www.nice.org.uk/newsroom/pressreleases/2010098MetastaticUnknownCancerPressRelease.jsp?domedia=1&mid=F5172D0B-19B9-E0B5-D4739492039C6B9B

   

MENU

Linee-guida NICE per tumori di origine sconosciuta tumori di origine sconosciuta

Piani e politiche

 

   

 

Linee-guida NICE per tumori di origine sconosciuta

    

   

   

Dallo scorso 26 Luglio, un gruppo di specialisti lavora con lo scopo di migliorare il trattamento terapeutico ai pazienti inglesi nei quali il cancro si è diffuso nei vari organi partendo da una un organo primario non identificato. La riorganizzazione dei servizi di assistenza a questi malati di cancro fa parte delle indicazioni e raccomandazioni date dall'Istituto Nazionale per la Salute e l'Eccellenza Clinica (NICE) al fine di fronteggiare le attuali diseguaglianze che questi pazienti ricevono in confronto a quelli affetti da un tipo specifico di cancro, come quello al seno, al polmone o alla prostata.

In Inghilterra le linee-guida hanno ricevuto l'appoggio del National Cancer Peer Review Programme, che sta studiando le raccomandazioni al fine di sviluppare un numero di misure per assicurare la parità di trattamento. Agli ospedali viene chiesto di seguire queste “misure di qualità” e vengono fornite valutazioni allo scopo di migliorare le cure fornite ai malati di cancro e ai loro famigliari. 

Il direttore del NICE professor Peter Littlejohns ha dichiarato: “Siamo soddisfatti che il National Cancer Peer Review Programme ha preso in considerazione le nostre linee-guida e sta progettando di usarle per migliorare i servizi. Questo tipo di cancro è conosciuto come “metastasi maligne di origine primaria sconosciuta” o più comunemente “tumore di origine sconosciuta”. Si tratta di un tumore tenuto in poco conto - di solito la prognosi non è buona e si sa poco riguardo al tipo di trattamento migliore. 

Per approfondire e scaricare il documento:

www.nice.org.uk/newsroom/pressreleases/2010098MetastaticUnknownCancerPressRelease.jsp?domedia=1&mid=F5172D0B-19B9-E0B5-D4739492039C6B9B

   

MENU