Cure Palliative: Comunicazione

 

 

Nuovo Corso di Relazione d’Aiuto a Ferrara

        

    

Nell’intento di creare in diocesi una rete di persone autenticamente formate per l’accompagnamento di chiunque è in difficoltà - in particolare i malati - l’Associazione Oasi ha programmato una nuova edizione del Corso di Relazione d’Aiuto. Costituendo anche uno dei corsi facoltativi dell'Università del Volontariato, il nuovo Corso avrà luogo presso la Parrocchia della Sacra Famiglia inVia Bologna 148 a Ferrara. I tredici incontri saranno il venerdì sera alle 21.00, a partire dal 9 novembre 2018. Svolti con modalità attiva, richiedono una partecipazione assidua.

Saper ascoltare con empatia e rispecchiare le emozioni di chi soffre non è cosa immediata. Di solito tendiamo a dare consigli o a voler incoraggiare “a buon mercato” o, più semplicemente, siamo tentati di girare l’angolo per non dover partecipare al tormento interiore dei nostri amici, anche i più cari. Impariamo allora come evitare gli errori più grossolani e diventare davvero “aiutanti”! E non solo. Negli anni molte sono state le testimonianze positive, persino lusinghiere. Oltre a chi ha osservato come anche in famiglia affiancare al ruolo di educatore o genitore, quello di persona aperta ad una relazione di aiuto può “fare la differenza” nei rapporti con i figli o con il coniuge, una giovane ha attestato di un cambiamento radicale nella sua vita: “Ho affrontato i miei mostri interiori, mi ha fatto maturare, ed imparare cosa significano l'accoglienza, l'empatia, e anche il perdono, concetti che ho interiorizzato e fatti miei”. Un’altro corsista ha affermato che il Corso era stato "terapeutico" per lui.

Le pre-iscrizioni rimarranno aperte fino al 15 ottobre 2018. Essendo limitati i posti, chi è interessato si iscriva al più presto per non rimanere escluso! Telefonare allo 0532 748118, preferibilmente in orario serale o, meglio ancora, contattare via mail: oasi.informa@katamail.com

    

                 

.....

.....

PROGRAMMA

Novembre 2018

     9

Introduzione; I - Il cambiamento

   16

II - Pregiudizio, potere, oppressione

   23

III - Sentimenti ed emozioni

   30

IV - Le tre condizioni fondamentali:

1. Empatia

Dicembre

   7

V - 2. Accettazione incondizionata

   14

VI - 3. Autenticità

Gennaio 2019

   11

VII - Ascolto attivo

   18

VIII - Comunicazione dell’empatia

25

I X- Ascolto e le tre condizioni

Febbraio

    1

X - Ascolto attivo e distrazioni

    8

XI - Domandare o non domandare?

   15

Esercitazione I

   22

Esercitazione II

MENU