Piani e politiche

 

 

Nuova strategia anti-cancro potrebbe salvare 5,000 vite l’anno

 

  

Piani dettagliati per trasformare le cure per il tumore in Inghilterra e salvare migliaia di altre vite ogni anno sono stati annunciati da Andrew Lansley, Sottosegretario per la salute.

Nell’insieme questi piani miglioreranno le sopravvivenze da cancro in modo che, entro il 2014/15, ulteriori 5000 vite saranno salvate ogni anno. Il documento Improving Outcomes – A Strategy for Cancer spiega come il Governo, NHS (National Health Service) e pubblico possono prevenire il cancro, migliorare la qualità e l’efficacia dei servizi oncologici e muoversi verso risultati tra i migliori dell’Europa.

La Strategia descrive una serie di azioni atte a migliorare i risultati:

• Diagnosticare precocemente;

• Aiutare a vivere una vita più sana per prevenire i tumori;

• Aumentare il numero di persone eleggibili per lo screening;

• Introdurre nuovi programmi di screening

• Assicurare l’accesso di tutti i pazienti ai trattamenti, cure e sostegno migliori.


Essenziale per l’aumento della diagnosi precoce è lo stanziamento di più di £450 milioni; la somma permetterà l’accesso dei MMG a più di due milioni di test diagnostici e un aumento di test e trattamenti nelle cure secondarie. In parte sarà usata per finanziare il progetto di Public Health England, il nuovo servizio sanitario, che intende promuovere lo screening ed aumentare la consapevolezza dei segni e sintomi del cancro.

L’intento dichiarato è di rendere il NHS maggiormente incentrato sul paziente. Rigettando l’approccio “dall’alto al basso” del passato, che asfissiava l’innovazione e la creatività, la nuova strategia metterà a fuoco l’interesse del paziente e il modo in cui sostenere gli operatori sanitari sulla breccia nel loro impegno di offrire l’eccellenza a tutti.

Per approfondire:

www.dh.gov.uk/en/MediaCentre/Pressreleases/DH_123438

MENU

Nuova strategia anti-cancro potrebbe salvare 5,000 vite l’anno

Piani e politiche

 

 

Nuova strategia anti-cancro potrebbe salvare 5,000 vite l’anno

 

  

Piani dettagliati per trasformare le cure per il tumore in Inghilterra e salvare migliaia di altre vite ogni anno sono stati annunciati da Andrew Lansley, Sottosegretario per la salute.

Nell’insieme questi piani miglioreranno le sopravvivenze da cancro in modo che, entro il 2014/15, ulteriori 5000 vite saranno salvate ogni anno. Il documento Improving Outcomes – A Strategy for Cancer spiega come il Governo, NHS (National Health Service) e pubblico possono prevenire il cancro, migliorare la qualità e l’efficacia dei servizi oncologici e muoversi verso risultati tra i migliori dell’Europa.

La Strategia descrive una serie di azioni atte a migliorare i risultati:

• Diagnosticare precocemente;

• Aiutare a vivere una vita più sana per prevenire i tumori;

• Aumentare il numero di persone eleggibili per lo screening;

• Introdurre nuovi programmi di screening

• Assicurare l’accesso di tutti i pazienti ai trattamenti, cure e sostegno migliori.


Essenziale per l’aumento della diagnosi precoce è lo stanziamento di più di £450 milioni; la somma permetterà l’accesso dei MMG a più di due milioni di test diagnostici e un aumento di test e trattamenti nelle cure secondarie. In parte sarà usata per finanziare il progetto di Public Health England, il nuovo servizio sanitario, che intende promuovere lo screening ed aumentare la consapevolezza dei segni e sintomi del cancro.

L’intento dichiarato è di rendere il NHS maggiormente incentrato sul paziente. Rigettando l’approccio “dall’alto al basso” del passato, che asfissiava l’innovazione e la creatività, la nuova strategia metterà a fuoco l’interesse del paziente e il modo in cui sostenere gli operatori sanitari sulla breccia nel loro impegno di offrire l’eccellenza a tutti.

Per approfondire:

www.dh.gov.uk/en/MediaCentre/Pressreleases/DH_123438

MENU