Spiritualità

Spiritual Care Matters: una risorsa introduttiva per il personale NHS della Scozia

Nel Servizio Sanitario Nazionale, negli ultimi anni, si sono visti degli sviluppi rilevanti nella comprensione della cura spirituale. In un mondo multi-culturale in cui molti, pur avendo una ricca serie di credenze e valori, non si identificano facilmente con un particolare gruppo o comunità, le etichette religiose sono spesso usate e viste in termini di […]

Da vittima della sofferenza a testimone del dolore

Estratto da:Martin Laird o.s.a., Into the Silent Land,OUP, 2006, pp. 106-110.Per gentile concessione di Oxford University Press.(La traduzione è nostra) Se vuoi conoscere la vera natura della paura, guardala in faccia. Paura, rabbia, invidia – qualsiasi pensiero o sentimento che affligge – non regge allo sguardo diretto. Ma se consideriamo e ci alimentiamo di quello che […]

Buona morte e spiritualità

Michel Fromaget (Presidente del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Libreville, 1981-1983) «Per la verità ci sono in noi delle ore che non muoiono,delle ore che formano l’identità del nostro essere più intimo,delle ore in cui già presentiamo ciò che l’immortalità può significare..»M. ZUNDEL, A l’écoute du silence, Tequi, 1979, p.53 Introduzione Prima di iniziare questa […]

Quale spiritualità per le cure palliative?

Angelo Brusco Introduzione Durante gli ultimi decenni, il progresso scientifico-tecnico e i cambiamenti socio-culturali hanno causato una notevole evoluzione nell’assistenza di malati morenti. Tra le conseguenze positive di tali trasformazioni merita una particolare attenzione quella riguardante l’accompagnamento spirituale dell’ammalato in fase terminale. Nel passato, tale aspetto dell’approccio al morente era considerato compito esclusivo degli operatori […]

“Credi tu questo?”: la vita dopo la morte

Pier Giorgio Lupi Il Signore Gesù, vero uomo come noi, condividendo la nostra misera natura umana, pianse l’amico Lazzaro. Emerge la profonda umanità di Cristo. Lui, uomo tra gli uomini, chiama la Chiesa (cioè tutti noi) ad essere veramente esperta di umanità, secondo la brillante intuizione del papa Paolo VI. Se è vero che da […]

L’incorporazione della spiritualità nelle cure infermieristiche di fine vita

Sarah Spencer-Adams (Clinical Nurse Specialist, Palliative Care Team, King’s College Hospital NHS Foundation Trust, Londra) Estratto da: Incorporating Spiritualty in End-of-Life Nursing Care. Riprodotto per gentile concessione di St Christopher’s Hospice, Londra, UK: Spencer-Adams S (2011), Incorporating spirituality in end-of-life nursing care. End of Life Journal 1(3): 1-8.         http://endoflifejournal.stchristophers.org.uk/clinical-practice-development/incorporating-spirituality-in-end-of-life-nursing-care La traduzione è nostra. L’approccio palliativo alla cura […]

La dignità del morente

a cura della Conferenza Episcopale Svizzera per gentile concessione de “Il Regno”: quindicinale di documenti e attualità (908/2002) I. La serietà del morire umano 1. Vivere e morire Finché la vita non gli impone fardelli troppi pesanti da portare, ogni uomo vuole e cerca la vita e non la morte. Noi tutti sappiamo senza dubbio […]

Da vittima della sofferenza a testimone del dolore

Estratto da:Martin Laird o.s.a., Into the Silent Land,OUP, 2006, pp. 106-110. Per gentile concessione di Oxford University Press.  (La traduzione è nostra) Se vuoi conoscere la vera natura della paura, guardala in faccia. Paura, rabbia, invidia – qualsiasi pensiero o sentimento che affligge – non regge allo sguardo diretto. Ma se consideriamo e ci alimentiamo di […]

Problemi spirituali in caso di morte improvvisa

Rabbino Earl Grollman per gentile concessione del Hospice Foundation of America Come uomo di chiesa assisto famiglie che subiscono tragedie quali esplosioni, incidenti aerei o automobilistici, omicidi, suicidi, terremoti, tornado ed altre catastrofi improvvise. La morte è sempre un trauma; uno shock per i sopravvissuti. La morte improvvisa è classificata tra i traumi più violenti. Un […]

La dignità del morente

a cura della Conferenza Episcopale Svizzera per gentile concessione de “Il Regno”: quindicinale di documenti e attualità (908/2002) L’attuale dibattito sugli aiuti al morire indica chiaramente che occorre migliorare la cura dei morenti. Invece di rimuovere il morire attraverso l’uccisione dei malati gravi, occorre curare e accompagnare i morenti con umanità e competenza”. Spesso il […]

Torna su