fase terminale

L’assistenza domiciliare oncologica in fase terminale vista dal MMG e dallo specialista

Bruno Mazzocchi (Responsabile C.O.R.A.T. Azienda USL 9, Grosseto)  Andrea Salvetti (Medico di Medicina Generale, S.I.M.G., Grosseto) L’assistenza oncologica al malato neoplastico in fase terminale rappresenta un impegno etico e professionale di alto livello che coinvolge operatori sanitari in un lavoro di equipe in cui siano condivisi obiettivi e metodologie di lavoro. L’assistenza domiciliare per questa tipologia di […]

La dignità del morire

Massimo Petrini (Istituto Internazionale di Teologia Pastorale Sanitaria “Camillianum”, Roma – Centro di promozione e sviluppo dell’assistenza geriatrica, Facoltà di Medicina e Chirurgia “A.Gemelli” , Università Cattolical del Sacro Cuore, Roma) Morire con dignità significa per la persona malata nella fase terminale della malattia  il diritto ad una assistenza olistica e rispettosa della persona umana che risponda […]

Al termine della vita le vacanze possono essere un periodo ricco di momenti significativi

Jenifer Goodwin (BA, scrittrice libera professionista) Tradotto e riprodotto per gentile concessione del Memorial Sloan Kettering Cancer Center.Traduzione a cura di Annarita Pelizzari. Dalla celebrazione del nuovo anno ai fantasmi del Natale passato, presente e futuro come in A Christmas Carol (di Charles Dickens, Ndr), la stagione natalizia mette a  fuoco il trascorrere del tempo. Per chi è […]

L’iter psico-spirituale dell’ammalato grave

Elizabeth Blackborow (Presidente. Associazione di volontariato Oasi) Con la presa di coscienza di una malattia terminale la stessa esistenza della persona è ribaltata. La nuova realtà toglie il malato dalle sue attività normali, scagliandolo in un mondo nuovo ed innescando un processo di adattamento i cui termini di riferimento sono completamente differenti. Si scontrano varie […]

Gli hospice anglosassoni

Emanuela Maran – Elizabeth Blackborow Spesso si pensa all’hospice semplicemente come a una struttura per il controllo dei sintomi negli ammalati in fase terminale oppure, peggio ancora, come a un  luogo dove si va a morire. Il concetto è decisamente riduttivo.  Il sistema hospice  Nel visitare le strutture hospice inglesi si rimane colpiti da alcuni […]

Eutanasia e cure palliative

Corrado Manni (Istituto di Anestesiologia, Policlinico Gemelli e Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma)  Se l’atteggiamento del medico di fronte alla persona morente è divenuto uno dei problemi emergenti della medicina moderna, ciò è dovuto al fatto che la medicina consente, oggi, di modificare profondamente la naturale evoluzione della fase terminale della vita. In particolare, […]

Torna su