rianimazione

Il luogo preferito di morte: fattori determinanti e il ruolo del piano anticipato di cura

Claire Hornigold(Studente infermiera, Università di Salford) Titolo originale: Preferred place of death: determining factors and the role of advance care planningRiprodotto per gentile concessione di End of Life Journal, (BMJ Group) 2015;5:1–9. doi:10.1136/eoljnl-2015-900004 Traduzione di Cristina Cenacchi.  Sintesi Uno dei fattori principali associato ad una buona morte è la possibilità decisionale del paziente di essere curato e […]

Eutanasia e cure palliative

Corrado Manni (Istituto di Anestesiologia, Policlinico Gemelli e Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma)  Se l’atteggiamento del medico di fronte alla persona morente è divenuto uno dei problemi emergenti della medicina moderna, ciò è dovuto al fatto che la medicina consente, oggi, di modificare profondamente la naturale evoluzione della fase terminale della vita. In particolare, […]

Torna su